lunedì 29 dicembre 2014

i CAKE POPS di CAPODANNO (per un 2015.. d'oro!)


Il 2014 ormai è agli sgoccioli e il cucchiaio giallo e ilbiancoeilrosa per la rubrica SUGAR&PINK


per festeggiare il nuovo anno vi propongono qualcosa di goloso e scintillante: CAKE POPS ALLA VANIGLIA RICOPERTI DI CIOCCOLATO BIANCO E DECORATI CON GLITTER DORATI!


Li potete usare come segna posto, come dessert per il cenone di capodanno, come spuntino di mezzanotte da tenere in mano mentre fate il trenino sulle note di "Disco Samba".

Oltre ad essere buonissimi e molto carini da vedere, sono anche molto FURBI!
Infatti li potete preparare utilizzando pezzi di torta avanzata o un dolce venuto non proprio benissimo, perché tanto dovrete sbriciolare tutto!

Ma se non avete degli scarti di torta da riciclare, potete sempre preparare questa torta alla vaniglia che è l'ideale per preparare i cake pops!


INGREDIENTI: (per una teglia di 20 cm di diametro e per circa 20-25 cake pops)
  • 160 gr di farina
  • 120 gr di burro
  • 180 gr di zucchero
  • 110 ml di latticello (se non lo trovate => 110 ml di latte + 2 cucchiai di succo di limone e lasciar riposare per 10 minuti)
  • 2 uova (a temperatura ambiente)
  • 1 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiaini di lievito
  • l'aroma che preferite: i semi di una bacca di vaniglia, la scorza di un limone, la scorza di un'arancia e chi più ne ha più ne metta! Nel mio caso vaniglia!

Per prima cosa setacciate la farina e il lievito e mettete da parte.
Lavorate il burro (leggermente ammorbidito), lo zucchero, il sale e i semi della bacca di vaniglia con la foglia (se avete la planetaria) o con le fruste elettriche.
Quando avrete ottenuto un composto chiaro e spumoso, aggiungete le uova a filo (io le rombo prima in una ciotola, le sbatto leggermente per rendere l'inserimento più facile).
Quando le uova saranno assorbite completamente inserite, inserite il latticello e la farina, alternandoli (farina - latticello - farina - latticello - farina).
Quando aggiungete la farina dovete lavorare il composto il meno possibile, quindi bassa velocità della planetaria oppure, se proprio volete fare un bel lavorino, inseritela a mano con una spatola.
Mettete l'impasto in una teglia da 20 cm di diametro, precedentemente imburrata ed infarinata, e mettete in forno preriscaldato (statico) a 180° per circa 25-30 minuti.
Prima di sfornare per sicurezza inserite uno stuzzicadenti al centro e se la torta è cotta dovrà uscire pulito.


Quando la torta sarà ben fredda, spezzettatela e sbriciolatela con le mani (che vi sarete lavati per bene!).

Aggiungete qualche cucchiaio di marmellata o crema al burro* e amalgamate con la mani (come si fa con le polpette).
Non vi posso dire una quantità precisa, perché varia ogni volta. Vi suggerisco di aggiungerne poco alla volta e di verificare cercando di fare una pallina, se la pallina sta insieme avete raggiunto la consistenza giusta.

(*) CREMA AL BURRO: per 100 gr di burro, 200 gr di zucchero a velo ben setacciato e 4 cucchiai di panna fresca. Lavorate con le fruste elettriche fino a che non ottenete una crema liscia, chiara e spumosa
Formate delle palline con le mani e disponetele su una teglia coperta di carta forno.
Mettete la teglia in congelatore per circa un'ora.

Quando le vostre palline di torta saranno ben fredde, sciogliete a bagno maria del cioccolato (circa 400 gr).
Prendete dei bastoncini di plastica (tipo quelli per i lecca lecca) o delle belle cannucce colorate (magari comprate a Parigi.. Grazie Sara!), immergete il bastoncino nel cioccolato fuso per circa 1 cm, inserite il bastoncino nella pallina e tuffate la pallina nel cioccolato.
Fate colare il cioccolato in eccesso e decorate a piacere con glitter (EDIBILI!!!!!) e zuccherini.
Poi potete scegliere: li potete mettere in un pirottino oppure li potete far asciugare infilzandoli in un pezzo di polistirolo.

I vostri cake pops sono pronti, in tutta la loro scintillante golosità!


Chi li ha assaggiati è rimasto completamente rapito!
 
la bellissima Matilde sta bevendo del buonissimo e assolutamente non alcolico SUCCO DI MELA!

 
Buon Anno da Il cucchiaio giallo e ilbiancoeilrosa, che il 2015 sia per tutti voi un'anno.. D'ORO!
 
 
 
Smartie
(zazuera zazuera..
un morso al cake pop
a e i o u ipsilon..
un altro morso al cake pop)
 
 

P.S.: un ringraziamento speciale alla modella Matilde, che è stata una vera professionista!
E ovviamente alla mamma e al papà, per l'ambientazione e le fotografie!



2 commenti:

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...