martedì 18 giugno 2013

Una domenica FLOREALE con SUSANNA RIGHETTO

 
Come ormai sapete, i dolci mi piace prepararli, modificarli, mangiarli, ma anche DECORARLI.
Perché, come dico sempre, anche l'occhio vuole la sua parte.
Per la decorazione delle torte o cake design, se vogliamo darci un tono e utilizzare un termine inglese,  ci sono tantissime tecniche diverse da utilizzare e, quindi, per me, da imparare.
Ad esempio: la ghiaccia reale o royal icing, il modelling, il carving, il quilling e tante altre parole che finiscono in -ING.
 
E poi c'è l'arte più delicata e gentile, l'arte di creare FIORI.
 
Non avevo mai fatto un fiore in pasta di zucchero (quelli fatti con gli stampini o i tagliapasta non contano!) ed era arrivato il momento di cominciare.
Sapevo da tempo da chi avrei voluto essere iniziata al mondo floreale:
Susanna Righetto, per me (e non solo) la regina dei fiori.
 
Le sue creazioni sono leggere e così perfette che ti viene da annusarle.
 (Sì, sono di pasta di zucchero!!!!!!!!!!!!!!!!)
 
Quando ho visto che faceva un corso in provincia di Brescia non ho esitato ad iscrivermi.
E così domenica mattina ore 6,30 sono partita insieme ad Elena alla volta di Salò per (cercare di) imparare a fare una bella PEONIA.
Cucchiaio on he road!

Come immaginavo, fare fiori (soprattutto alcuni) non è semplice.
Bisogna fare i petali uno ad uno:
ogni petalo deve essere ritagliato, assottigliato, venato per ricreare un effetto reale, munito di apposito ferretto, sfumato con colori alimentari in polvere e pennelli e fatto asciugare.
 
 
 
Lo stesso vale per i SEPALI (parola che ho imparato domenica), cioè le foglioline che formano il calice del fiore e per le altre eventuali foglie.

 
Potrebbero sembrare un procedimento ripetitivo e noioso, ma io l'ho trovato estremamente rilassante.
Mentre lavoravo ogni singolo petalo, mentre lo assottigliavo, mentre cercavo di ricreare le venature, la mia mente era completamente vuota:
nessun pensiero, nessuna preoccupazione, niente di niente.
Ho adorato questa sensazione, forse perché ultimamente non mi capita spesso.

Una volta che le varie parti sono pronte, si procede a montare il fiore.
Operazione che per me è stata piuttosto complicata, mi sembrava che i petali andassero dove volevano e non riuscivo a dare alla mia peonia la forma che avevo in mente.
L'aiuto di Susanna è stato fondamentale!

Alla fine sono riuscita a finire la mia peonia:

 
Non è perfetta, alcuni petali erano più grandi del dovuto, alcuni troppo spessi, i colori potevano essere sfumati meglio,
però mi ritengo soddisfatta del mio primo fiore e, grazie ai preziosi insegnamenti di Susanna, sono SICURA che i prossimi saranno sempre meglio.
 
E' stata veramente una bella domenica,
trascorsa in un posto immerso nel verde e nella pace,
 
 a fare ciò che mi piace,
 
e ho avuto modo di conoscere Susanna, che stimavo già come artista e ora anche come persona.
(e che prepara dei tartufini cocco cioccolato e rum  E C C E Z I O N A L I!!!!!)
Susanna, il cucchiaio giallo e io!


PS: un grazie speciale anche ad Enrico! :)
 
Smartie
( & flower power!)
 
 
 
 



5 commenti:

  1. La tua peonia è bellissima! Ci riuscissi io...! :(
    (Dovresti aprire un canale youtube dove spiegare tutti i trucchetti del mestiere, sarebbe bellissimo!!!!!!)
    Paola M

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paola!! Grazie mille, devo migliorare ma mi ritengo soddisfatta della mia prima peonia!!
      Ho un canale youtube, che si chiama IL CUCCHIAIO GIALLO (ovviamente!), per ora non ci sono moltissimi video, ma tra i buoni propositi estivi c'è anche quello di registrare più video! :)

      Elimina
  2. gloria e le torte18 giugno 2013 18:40

    GRANDE MARTINA......io adoro preparare i fiori e anche io mi rilasso e volo con la mente mentre preparo i petali.......ecco perché ci piace tanto.
    E' proprio un bel fiore e poi ricordati che la natura è sì perfetta, ma i fiori non sono tutti uguali.
    Sei stata bravissima e mi diverto tanto a leggere le tue storie......scrivi molto bene e coinvolgi piacevolmente il lettore.
    Ti seguo sempre perché sei unica.

    RispondiElimina
  3. wow ma sei davvero bravissima *_*

    RispondiElimina
  4. Che meravigliose creazioni, sei bravissima!

    RispondiElimina

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...