venerdì 22 agosto 2014

COPPETTE di CIOCCOLATO homemade (per gelati talmente buoni da mangiarsi pure la coppetta!)


Diciamolo: il dolce estivo per eccellenza è IL GELATO.

E' inutile girarci intorno, tirando in ballo cheesecake o torte alla frutta, il gelato è imbattibile e mette d'accordo un po' tutti: i golosi da coni giganti con "mi ci mette anche un po' di panna montata"; gli attenti alla linea che cercano di limitare i sensi di colpa scegliendo gusti alla frutta; i già sazi che però "dai, una pallina di gelato la prendo".

Se una cosa è favolosa, non è detto, però, che non possa diventare ancora più favolosa!
E in questi ultimi giorni di (quella che teoricamente è l') estate, vi suggerirò qualche modo per rendere i vostri gelati ancora più invitanti e golosi.
(NB: non vi insegnerò a fare il gelato perché per il momento non ho una gelatiera. A questo proposito, Caro Babbo Natale...)

Cominciamo da un'idea che meriterebbe il premio Nobel, trovata per caso guardando foto su Google:
LE COPPETTE DI CIOCCOLATO fatte in case.
Non solo daranno un tono ai vostri gelati, lasciando piacevolmente sorpresi i vostri ospiti, ma quando racconterete come le avete fatte, la standing ovation è assicurata.
Ma non ci facciamo prendere dall'emozione e andiamo con ordine.



INGREDIENTI:
  • cioccolato fondente (almeno 400 gr)
  • PALLONCINI (sì, palloncini! abbiate fede!)
Fate sciogliere a bagno maria il cioccolato fondente.

Il cioccolato per un migliore risultato dovrebbe essere temperato, per far sì che il cioccolato abbia un aspetto lucido e la giusta durezza in modo tale da mantenere la forma desiderata.
Se però non potete/volete/sapete temperare il cioccolato potete utilizzare il temperaggio fai-da-te-no-Alpitur che spesso utilizzo io: sciogliete a bagno maria 2/3 della quantità di cioccolato, mescolando di tanto in tanto; quando il cioccolato sarà in gran parte fuso e rimarranno solo alcuni pezzetti, aggiungete il restante cioccolato e continuate a fondere.
Questo farà abbassare la temperatura del cioccolato e dovrebbe portarlo alla temperatura a cui può essere lavorato.

Fate raffreddare il cioccolato e nel frattempo gonfiate i palloncini.
Preparatevi una teglia ricoperta con carta forno e un cucchiaio e a questo punto siete pronti per preparare le vostre super coppette.


1) Stendete un cucchiaio di cioccolato sulla carta forno: questa sarà la base della vostra coppetta.


2) Immergete il palloncino nel cioccolato fuso, sollevate lentamente e lasciate colare l'eccesso.

 

3) Mettete il palloncino sulla base.


4) Fate asciugare a temperatura ambiente (o se volete accelerare i tempi nel frigorifero).

 
 
5) Quando il cioccolato sarà perfettamente asciutto, scoppiate i palloncini con uno spillo e con delle forbici e le vostre coppette saranno pronte per essere riempite con il vostro gelato preferito.


Gli ingredienti sono pochi, il procedimento semplice (oltre che ganzissimo), ma per un buon risultato dovete seguire alcuni accorgimenti:

- LAVATE bene i palloncini (l'igiene prima di tutto)

- preferite palloncini SENZA SCRITTE (colpetto di tosse della sottoscritta)

- fate RAFFREDDARE il cioccolato prima di immergere i palloncini, altrimenti dopo qualche secondo esploderanno, schizzando cioccolato per tutta la cucina (altro colpo di tosse)

- usate palloncini PICCOLI:
1) perché altrimenti otterrete zuppiere invece di coppette
2) perché al momento dello "scoppiaggio", i palloncini dovranno essere ben gonfi, altrimenti rimarranno attaccati al cioccolato.
I più adatti sono i palloncini per i gavettoni.

 
Se, per caso, non avete chiaro qualche passaggio, solo per voi, una coppetta di cioccolato LIVE dal mio soggiorno:



Non avete più scuse: mai più banali coppette di carta o di vetro, ma solo super coppette di cioccolato, da sgranocchiare insieme al gelato.


 
Smartie

4 commenti:

  1. gloria e le torte22 agosto 2014 11:45

    wowwwww ci proverò sicuramente...........ciao Marty un consiglio........visto video simpaticissimo, ma sei diventata troppo Dottoressa.........rivorrei la ragazza " MARTINA" con tutte le maiuscole al posto giustooooooooooooo.
    baci baci. Sei mitica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gloria! Grazie come sempre per seguire i miei esperimenti dolciari!
      E tranquilla, di "Dottoressa" ce n'è sempre meno! ;)
      Un bacione enorme!

      Elimina
  2. Che splendida idea!

    Mimi's Recipes su VeryBerryBee.com
    www.VeryBerryBee.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beatrice sono contenta che ti sia piaciuta! :)

      Elimina

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...