giovedì 2 maggio 2013

QUADROTTI ai MIRTILLI


Un invito a colazione dalla "BOTTONA" Irene, per delle cosucce carine carine che vedrete presto, un libro di ricette nuovo da provare, dei pirottini, lasciatemelo dire, fighissimi da usare e
TAC!
Sono nati i QUADROTTI ai MIRTILLI.

La ricetta l'ho presa dal libro "The hummingbird bakery" che mi ha regalato Elena qualche settimana fa come souvenir del suo viaggio londinese.
(thanks lovely Elena!)
Avevo deciso di fare i muffins ai mirtilli, ma poi, ormai mi conoscete, aggiungo questo, tolgo quell'altro, cambio la forma e insomma è venuta fuori questa cosa qua!


INGREDIENTI
(per 12 quadrotti/muffins/cupcakes/pezziditorta/quellochevoleteinsomma)

  • 360 gr di farina
  • 370 gr di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino e mezzo di lievito
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 375 ml di latticello (che potete sostituire con latte e il succo di 1 limone, lasciando riposare per almeno 10/15 minuti)
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • la scorza grattugiata di 1/2 limone (se vi piace il retrogusto limonoso, come a me, di 1 limone)
  • 70 gr di burro --> fuso
  • 250 gr di mirtilli

Pre-riscaldate il forno a 170-180°C.

Unite la farina, lo zucchero, il sale, il lievito e il bicarbonato in una ciotola e mescolate con una frusta.
In un'altra ciotola mescolate il latticello, le uova, l'estratto di vaniglia e la scorza di limone.
A questo punto versate il composto liquido nella ciotola con le polveri, piano piano, mescolando.
Successivamente unite anche il burro fuso.
Mescolate fino a quando il composto non sarà liscio ed omogeneo.

(Io ho fatto tutto con la frusta, senza usare nessun tipo di elettrodomestico.
E vi dirò, mi è piaciuto, è stata una cosa molto naturale, molto primordiale, così a stretto contatto con gli ingredienti e senza rumori fastidiosi.
Il risultato finale è stato veeeery good e il mio braccio destro ringrazia per la prevenzione contro le cicce cadenti del bicipite. Gente, l'estate è alle porte!)

A questo punto aggiungete i mirtilli, precedentemente infarinati, per evitare che si accumulino tutti sul fondo (come è successo a me!) e mescolate con un cucchiaio, mi raccomando, delicatamente, per evitare lo spiaccicamento dei mirtilli.

Ora dividete il vostro composto nei pirottini, precedentemente disposti nella teglia da muffin o nei fighissimi quadrottini di cartone comprati a Londra, e infornate per 20/25 minuti, finchè non sono dorati e uno stecchino inserito al loro interno non esce pulito.

(se non è completamente asciutto va bene, perchè considerate che ci sono ottime probabilità che durante la prova stecchino incontriate un bel mirtillo che con i 180 gradi del forno sarà esploso, lasciando il vostro dolcetto umido e squisito!)

Lasciate raffreddare i dolcetti nella teglia per un minutino e poi su una griglia.



A me (e a Irene) sono piaciuti molto!
Sono mooolto morbidi e i mirtilli che esplodono in cottura gli danno quell'umidità e quel gusto super yammi!
E poi sono velocissimi da fare e se non avete i quadrotti di cartone fighissimi potete usare stampi da muffin, da cupcake o la ciotola del gatto, quello che volete!



Smartie
(rigenerata dagli antiossidanti dei mirtilli)



10 commenti:

  1. una meraviglia... complimenti... mi sa che ti rubo la ricetta. grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara!!!!
      Ruba pure!!!! :)

      Elimina
  2. Faccio da testimonial testimoniando che sono più che deliziosi..e si mangian ch'è 'na belluria!
    :)
    Irene

    RispondiElimina
  3. Davvero ottimi!sono una nuova follower:) se ti va passa a trovarmi!
    http://www.nelcarrellodichicca.blogspot.it/

    RispondiElimina
  4. Mmmmm... che bontà!!! Con piacere sono una nuova follower!
    A presto

    RispondiElimina
  5. Ciao c'è un premio per te sul mio blog http://makeupstrass.blogspot.it/2013/05/very-inspiring-blogger-award.html

    RispondiElimina
  6. mmmm che delizia!
    se ti va passa a trovarmi:http://viviconvivi.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. Ti dico solo che è la terza volta che li faccio nel giro di una ventina di giorni!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie Claudia!!!!!! non sai quanto mi faccia piacere!!!!!! :)

      Elimina
  8. Che bello quel pirottino... come forma e come colore... :-)

    RispondiElimina

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...